News ed Eventi

Serie C2 Cmb Vaiano 73 Polisportiva san Giovanni 60

Esordio positivo dei biancazzurri valbisentini che risolvono la pratica Galli senza eccessivi problemi

CMB Vaiano :Ottanelli 2 , Mungai 2 , Poli 12 , Magni 19, Mariotti 6, Mattei 11. Fracassini 11 , Saccenti 10, Lavisci , Donati ne all Pieri

Polisportiva Galli San Giovanni ; Barchielli 5, Giachi 12 , Giuliana 12 , Galli 12 , Fedeli 4 , Nosi 5 , Mascherini ne ,Del Bimbo ne , Boussemah ne all Vadi

Parziali 20 a 20 , 35 a 36 , 60 a 50

Vaiano che parte con il quintetto tradizionale , Poli , Fracassini , Mattei , Mariotti e Ottanelli e prende immediatamente un piccolo vantaggio con Fracassini subito in partita : il Galli ,squadra neopromossa ma molto coriacea non ha alcuna intenzione di mollare e alla fine del quarto riesce a ricucire grazie alla verve di Galli e al lavoro sotto canestro di Barchielli ;nel secondo quarto comincia lo show di Filippo Magni che si carica sulle spalle la compagine valbisentina e con una serie di canestri mantiene la squadra in contatto con i valdarnesi che nel frattempo sulla spinta dell'esperto Giachi , di Galli ( giovane di ottimo livello scuola Mens Sana ) e di Giuliana si erano portati addirittura sul + 2 nonostante il tecnico ed espulsione del tecnico del Galli , Vadi punito per le reiterate proteste riguardo l'operato degli arbitri . A meta' tempo il Vaiano si riporta avanti ma solo di un punto 36 a 35 Nel terzo quarto il coach Pieri piazza la squadra a zona 1 3 1 . difesa che mette in grande difficolta' i valdarnesi e grazie alla serie di "bombe " di Mattei , giocatore che se è messo in ritmo è in grado di rompere gli equilibri contro tutte le squadre di questa categoria , la Cmb si porta ad una distanza di dieci lunghezze di vantaggio ( 60 a 50 )Ultimo quarto senza storia con i Biancazzurri che allungano fino al + 17 e solo un recupero finale degli ospiti riduce a 13 il divario finale (73 a 60) con l'esordio di Lavisci negli ultimi minuti della partita

Arbitraggio non eccelso , ma sicuramente di livello piu' che sufficiente