News ed Eventi

Coppa Toscana ENDIASFALTI AGLIANA - EFFEPI VAIANO: 67-55

ENDIASFALTI AGLIANA SUERA EFFEPI VAIANO E VOLA AI QUARTI DI COPPA

ENDIASFALTI AGLIANA - EFFEPI VAIANO: 67-55

ENDIASFALTI AGLIANA: De Leonardo 6, Bogani 8, Cavazzoni 2, Meoni 3, Belotti, Limberti 9, Consorti 17, Gherardeschi, Nieri 7, Mancini, Cavicchi 11, Salute 4. Allenatore: Paolo Bertini.

EFFEPI VALBISENZIO VAIANO: Giagnoni, Lucchesi, Mungai 4, Gori, Lavisci 2, Mariotti 12, Vignolini, Saccenti 14, Fracassini 6, Donati, Magni 10, Mattei 7. Allenatore: Marco Pieri.

PARZIALI: 19-17, 29-26, 51-39.
Arbitri: Francesco Persia di Campi B.zio e Niccolò Catarzi di Firenze.


Nella gara di avvio degli ottavi di finale, Endiasfalti Agliana dimostra subito di aver metabolizzato il mezzo passo falso di Lucca e si impone con una certa autorità sulla combattiva Effepi Valbisenzio, formazione di C regionale, ben strutturata e difficile da ingabbiare.

Pronti, via, e i ragazzi di Pieri schizzano come cavallette con Mattei, Magni e Mungai (2-9 al 3'), ma i neroverdi finalmente trovano il pulsante dell'accensione, segnando a raffica con Cavicchi, Bogani, Nieri, Salute e De Leonardo, e rientrano prontamente in gara riuscendo a mettere la testa avanti con un canestro di Consorti nei pressi della prima sirena (19-17 al 10)

Un Secondo quarto parco di canestri ma non meno combattuto (30-26 al 20), , poi sono i canestri di Consorti e due rubate di Limberti a far scappar via l'Endiasfalti che con una certa facilità arriva all'ultima pausa sul +12 (51-39).

Troppo facile, e non può durare, visto che i neroverdi, dopo un due + due di Consorti, e aver toccato il +16 (55-39 al 33), si bloccano.

Vaiano si scuote e con sei di Fracassini e due di Lavisci si riavvicina pericolosamente (55-47 al 36), mentre i padroni di casa restano a secco per quasi 4'.

. Sul +7 sono Bogani prima e Consorti poi a trovare i punti che ricacciano gli ospiti in doppia cifra, e sulle ali del ritrovato entusiasmo, i neroverdi conquistano per il terzo anno consecutivo il lasciapassare per i quarti di finale, che in virtù del regolamento di coppa, giocheranno al Capitini venerdì sera alle ore 21:15 per l'indisponibiltà del palazzetto nel weekend.