News ed Eventi

Basket, finale Scudetto: bis Siena, Milano trema

Siena batte ancora Milano, finale scudetto in parità

La Montepaschi si impone 75-68 e si porta sul 2-2 nella serie che assegnerà il titolo. Janning e Langford i migliori delle due squadre, entrambi con 20 punti

La Mens Sana si impone trascinata da Matt Janning, eroe di giornata con i suoi 20 punti, e bissa il successo di due giorni fa in gara 3. I 20 di Keith Langford non bastano a Milano, che rivede gli spettri della serie persa un anno fa nei quarti di finale proprio contro Siena:

E' sempre più appassionante la finale dei play-off che assegnerà lo scudetto 2013-2014: la Montepaschi si impone di nuovo sul suo campo per 75-68 e porta la serie sul 2-2. Stavolta la vittoria dei campioni in carica è meno netta, ma la Montepaschi ha comunque condotto praticamente per tutti i 40' (un solo vantaggio per Milano nel secondo quarto). Janning e Langford, entrambi con 20 punti, i top scorer delle due squadre. Lunedì si torna a Milano per gara-5, che però non servirà alle due squadre per raggiungere le quattro vittorie necessarie per conquistare il tricolore: gara-6 è in programma mercoledì prossimo a Siena, mentre l'eventuale e decisiva gara-7 si giocherà venerdì 27 a Milano.

Con questa sconfitta diventano 14 le sconfitte consecutive rimediate nei playoff da Milano sul parquet dei campioni d'Italia: il PalaEstra si conferma stregato per l'EA7, che non riesce a rompere il tabù nonostante i tanti ex che militano nelle sue fila, dal coach Banchi a Moss e Hackett. Olimpia sempre costretta a rincorrere in gara 4: dopo un primo quarto dominato da Siena (19-11 al 10') l'EA7 ha il suo momento migliore nel secondo quarto, in cui riesce a portarsi avanti per la prima e unica volta (24-25) e poi ad arrivare all'intervallo lungo con uno svantaggio di soli tre punti (36-33). Siena però riparte forte e nel terzo quarto allunga di nuovo fino al +10. Dopo essere volata sul +12 all'inizio dell'ultimo quarto la Mens Sana controlla la gara, Milano risale fino al -5 ma non dà mai l'impressione di poter riaprire davvero la sfida.

Montepaschi Siena-EA7 Emporio Armani Milano 75-68
(19-11, 36-33, 60-52)
Siena: Viggiano 10, Hunter 9, Cournooh, Haynes 7, Carter 7, Janning 20, Ress 7, Ortner 2, Nelson 9, Udom ne, Bucarelli ne, Green 4. All.: Crespi.
Milano: Gentile 6, Cerella ne, Melli 3, Hackett 5, Kangur, Langford 20, Samuels 13, Tourè ne, Wallace ne, Lawal 6, Moss 3, Jerrells 12. All.: Banchi.
Arbitri: Lanzarini, Chiari, Biggi.
Note- Tiri liberi: Siena 11/19, Milano 11/16. Tiri da tre: Siena 10/24, Milano 7/23. Usciti per falli: Melli (Milano) al 36'05". Rimbalzi: Siena 31, Milano 37. Spettatori: 5.000 circa.