News ed Eventi

LA SIBE COZZA CONTRO UNA VIRTUS SIENA IN GRAN FORMA (67 a 88)

Dura poco più di due quarti la resistenza dei Dragons.

Non era la partita da vincere ad ogni costo, ma la partenza sprint della SIBE aveva fatto balenare nella mente dei non molti supporter pratesi sulle tribunette delle Toscanini, che con la Virtus Siena i Dragons avrebbero potuto ripetere la bella prova di 7 giorni prima con Montevarchi. L'11 a 4 che costringeva già dopo 4 minuti coach Ricci a chiamare una sospensione per parlarci su, era frutto della buona vena iniziale della vecchia guardi che iniziava con un canestro a testa di Consorti e Biscardi e 7 punti di capitan Corsi. Una volta però resettata la brutta partenza gli ospiti hanno stretto in difesa e cominciato a andare con continuità a canestro e grazie ad un parzialone di 24 a 4 chiudevano al primo intervallo sul 15 a 28. Prato che doveva presto fare a meno di Strozzalupi, infortunatosi ad una mano venerdì in allenamento (già il quarto quest'anno per i pratesi alla mano “forte”), provava a ripartire in avvio di secondo quarto ma Lenardon con due triple e diversi assist per l'albanese Zeneli, si caricava la squadra sulle spalle e pagava dazio solo in parte, perchè nonostante 10 punti di Consorti e Corsi che continuava a segnare da sotto, (14 e 15 punti per il duo delle mura già all'intervallo), la SIBE non trovava i canestri da fuori per aprire la scatola difensiva senese ed all'intervallo lungo si andava sul 40 a 49. Al rientro dagli spogliatoi i Dragons parevano poter riagganciare la forte avversaria, che dal rientro di Lenardon ha vinto otto volte su nove ed appare lanciatissima verso la promozione; Magni andava a segno 3 volte in meno di un minuto e la partita sul 49 a 55 sembrava riaperta. Ma Olleia e Severini davano nel finale di tempo lo strappo per ridare fiato ai virtussini che iniziavano l'ultimo quarto sul 51 a 66. L'ultimo tempino vedeva i pratesi perdere concentrazione dopo due liberi di Ricci per un tecnico (ancora troppo nervosismo per i rossoblu) e la successiva tripla di Falossi che mandava già dopo 2 minuti i titoli di coda. C'era tempo per una tripla di Smecca e per Consorti che incrementava il suo tabellino, 21 punti e top scorer di serata, e per delle belle iniziative nel finale di Sanesi che fissavano il punteggio sul 67 a 88.

Adesso per provare ad agganciare i play out rimangono 8 partite; difficili ma non impossibili le 4 fra le mura amiche delle Toscanini, più ardue quelle in trasferta con squadre che lottano per la promozione, a partire da sabato prossimo quando i Dragons andranno a Terranova far visita al Galli del capocannoniere Tracchi che nell'ultimo turno a montale è stato capace di metterne ben 41 a referto.

TV Prato trasmetterà la cronaca di SIBE vs Virtus Siena martedì 25 alle 23.35 sul canale principale (74 del digitale) e su TV Prato Sport 1 (canale 212) con la seguente programmazione: martedì 25 alle ore 18, mercoledì alle 23.00, giovedì alle 6.00 ed alle 15.30, venerdì alle 10.30 ed infine sabato 1 marzo alle 19.00

SIBE PRATO vs VIRTUS SIENA 67 a 88 (15 – 28; 40 – 49; 51 – 66)

DRAGONS: Guerrini, Biscardi 4, Sanesi 3, Magni 11, Consorti 21, Corsi 16, Falchi 2, Smecca 8, Mazzoni, Strozzalupi 2. Allenatore: Pinelli Ass. Novelli

VIRTUS: Ricci 4, Bianchi 2, Mugnaini 2, Zeneli 5, Olleia 21, Lenardon 17, Imbrò 10, Falossi 13, Severini 12, Cuccarese 2. Allenatore: Ceccarelli-Ricci
ARBITRI: Mazzoni di Empoli e Bertoncini di Pontremoli