News ed Eventi

LA SIBE RICUCE DUE VOLTE, MA IL DERBY VA A VAIANO

Ed i Dragons già sabato ad Asciano sono attesi alla gara più importante dell'anno

Ancora una battuta d'arresto per la SIBE che cede ad un Vaiano che si dimostra più cinico nei momenti cruciali, viola le Toscanini per il secondo anno e si mantiene ben saldo nel gruppo che aspira ai playoff. I Dragons invece restano sul fondo della classifica appaiati all'Asciano con solo 2 punti all'attivo.

Coach Pinelli non può disporre del colored Diaw e deve ormai dare l'addio per tutta la stagione a Vannoni che dovrà sottoporsi ad artoscopia al ginocchio infortunato con Agliana. Dal lato valbisentino coach Pieri obbligato al turn over fra Saccenti e Daviddi, opta per il primo che lo ripaga con la tripla della staffa a pochi secondi dalla sirena finale. Prato parte meglio e con uno scatenato Consorti prova ad allungare. Vaiano risponde con Fracassini e Poli e poi con un 4 su 6 dalla lunetta di Mungai, ma i locali con Smecca e Magni chiudono avanti al primo mini intervallo (16 a 14). Nel secondo quarto i Dragons entrano in agitazione e con già Corsi e Smecca in panchina per 2 falli, si affidano ad un quintetto giovanissimo con i soli Guerrini e Magni che producono tutti i 10 punti del parziale, contro i 20 degli ospiti guidati da Mattei e Mariotti per il 26 a 34 con il quale le squadre vanno all'intervallo.

Al rientro dagli spogliatoi una tripla di Smecca e due jump di Corsi rimettono presto in equilibrio il punteggio con i rossoblu che addirittura riemettono la testa avanti con un piazzato di Biscardi, stoico in campo per il guaio al piede sinistro, ed una tripla di Consorti. Ma i vaianesi rispondono con 2 triple di Mattei ed una di Poli. Corsi e Smecca ancora dai 6,75 tengono in linea di galleggiamento Prato che poi subisce Fracassini e Mariotti per il 45 a 54 con il quale inizia l'ultimo quarto. I pratesi appaiano troppo dimessi per tentare il recupero ma ci pensano i valbisentini, a corto di rotazioni e con solo 7 uomini in campo, a ridare fiducia ai padroni di casa perdendo qualche pallone di troppo; così Corsi e Magni piazzano 3 canestri a testa ed a meno di un minuto dal termine la tripla di Strozzalupi rimette la SIBE ad un solo possesso e palla in mano. Una persa sanguinosa e la tripla di Saccenti chiudono di fatto l'incontro.

E sabato prossimo proprio ad Asciano nell'ultima gara d'andata i ragazzi di Pinelli proveranno ad allontanare almeno per un po' lo spettro della retrocessione diretta.

TV Prato trasmetterà la cronaca di SIBE vs Vaiano martedì 7 alle 23.35 sul canale principale (74 del digitale terrestre) e su TV Prato Sport 1 (canale 212) con la seguente programmazione: martedì 7 alle ore 18, mercoledì alle 23.00, giovedì alle 6.00 ed alle 15.30, venerdì alle 10.30 ed infine sabato 11 alle 19.00

SIBE Prato vs Italcerniere Vaiano 60-68� (16-14, 26-34, 45-54)

DRAGONS PRATO: Guerrini 6, Biscardi 4, Sanesi, Magni 13, Consorti 10, Corsi 13, Smecca 8, Bencini ne, Onuhoa, Strozzalupi 6. All: Pinelli, Ass. Novelli
ITALCERNIERE VAIANO: Ottanelli ne, Poli 12, Lucchesi 10, Mungai 8, Giagnoni ne, Bocini ne, Mariotti 11, Frcassini 7, Saccenti 4, Mattei 16. All: Pieri
ARBITRI: De Luca e Bernardoni di Siena