News ed Eventi

LA SIBE SI SCIOGLIE TROPPO PRESTO AL COSPETTO DI UNA SYNERGY PIÙ VOLITIVA (76 a 51) –

Finalmente è finito questo scarognato 2013, è quello che i Dragons hanno pensato quando nel PalaDrago di San Giovanni Valdarno è suonata la sirena dell'ultimo quarto ed il tabellone riportava un mortificante 76 a 51, passo nettamente indietro rispetto alla convincente prova con Agliana di 7 giorni prima, pur persa all'overtime contro una formazione forse più attrezzata di quella del Valdarno.

La cronaca è presto fatta; dopo 4' coach Pinelli è costretto a chiamare timeout per svegliare dal torpore iniziale i suoi ragazzi che sono già sotto 8 a 2, ma l'interruzione serve a poco perché Stagi e compagni continuano ad imperversare con il solo Corsi, autore già di 11 punti nel primo quarto, che prova a dare la scossa. Ne secondo tempino se non altro i pratesi non gettano via troppi palloni e Consorti, 10 punti nel quarto prova a ricucire ancora con l'aiuto del capitano, ma nell'ultimo minuto prima dell'intervallo i padroni di casa con Tello, riprendono vigore ed in pratica già a metà gara chiudono la pratica (46 a 29). Quello che preoccupa lo staff rossoblu è che dei 29 punti lanieri ben 27 provengano dai 2 ragazzi delle mura di cui sopra.

La seconda parte ormai non ha più storia; con un quintetto di giovani la SIBE resta in partita con delle buone giocate del neo arrivato Strozzalupi e di Onuhoa, che prova a battersi sino alla fine, ma i valdarnesi non vogliono rischiare e chiudono la tenzone con un più 25 che lascia i Dragons a 2 punti in classifica al pari di Asciano. Ci sarà da lavorare sodo durante la sosta natalizia per mettere a posto sia l'attacco (53 punti di media nelle ultime 4 uscite) che la difesa, ora che con l'assenza di Vannoni gli esterni avversari sembrano aver vita fin troppo facile.

Alla ripresa del campionato Prato riceverà alle Toscanini domenica 5 gennaio i Vaiano in quello che si preannuncia un derby infuocato, con la SIBE che vuole iniziare l'anno nuovo in maniera positiva ed i valbisentini, con una formazione molto più attrezzata decisi a rimanere in lotta per i playoff.

SYNERGY SGV vs SIBE PRATO 76 - 51 (26-14, 46-29, 58-41)

Synergy: Mascherini N.E, Pavese 7, Stagi 21, Bucciolini 1, Nordci 3, Nesterini 14, Falsini 8, Brandini, Berti 2, Tello 20; Allenatore: Pescioli

Dragons: Guerrini 1, Biscardi, Sanesi, Magni, Diaw 2, Consorti 17, Corsi 15, Smecca 3, Onuhoa 6, Strozzalupi 7; All. Pinelli; Assistenti Novelli e Manganello

Arbitri: Erbucci di Siena e Bandinelli di Murlo