News ed Eventi

LA SIBE IN CERCA DI RISCATTO CHIUDE IN TRASFERTA IL 2013

Per i Dragons domenica a San Giovanni Valdarno una Synergy al top

Saranno i valdarnesi della Synergy gli ultimi avversari della SIBE per questo 2013 di alti e bassi. Domenica in un sempre ostico PalaDrago i Dragons proveranno a chiudere l'anno così com'era cominciato, con un'affermazione che ridarebbe morale a tutto l'ambiente. Per fare ciò i rossoblu, dovranno prima di tutto scacciare i fantasmi di un un inizio campionato davvero sfortunato per i troppi incidenti occorsi, ultimo e forse più grave quello occorso a Filippo Vannoni per il quale si attende un'ulteriore conferma del danno al ginocchio sinistro dopo l'esito della risonanza magnetica della prossima settimana. La squadra fiorentina, affidata a coach Pescioli ha 8 punti in classifica, sei più dei pratesi, frutto di 3 vittorie sul proprio campo, fra l'altro anche con le quotate Montevarchi e San Miniato. Insieme a diversi giocatori esperti, quali il bomber Tello, il play Basilicò, lo spigoloso pivot Falsini, e le guardie Nesterini e Pavesi, agiscono, soprattutto sul perimetro una banda di giovanissimi che a turno si rendono pericolosi per le loro iniziative: Brandini Mascherini e Stagi con l'altrettanto giovane Norci in crescita sotto le plance. Formazione completa quindi quella verdearancio, con tanti elementi che fanno della grinta l'arma in più.

Coach Pinelli, a cui le attitudini difensive di Vannoni avrebbero fatto molto comodo, ha ancora il paly Biscardi in non perfette condizioni fisiche, e non potrà disporre neppure di Mazzoni, mentre per il resto tutti i Dragons sembrano in buono stato di forma, guidati dal duo della Motus Project, Cherin e Ciofi ad una preparazione atletica ottimale. Anche il neo arrivato Strozzalupi, a corto di preparazione, sta bruciando i tempi per poter dare mano sul perimetro ad un reparto che purtroppo non ha mai potuto contare su tutti gli effettivi.

Dopo questa partita ancora duro lavoro durante le vacanze natalizie per i lanieri che riposeranno solo durante i “rossi” in calendario ed il 30 dicembre saranno impegnati contro Firenze di DNC in un'amichevole che servirà anche per alzare i calici e brindare ad uno scoppiettante 2014.