News ed Eventi

LA SIBE MAI IN PARTITA A MONTEVARCHI (76 a 61)

i Dragons troppo remissivi in trasferta lasciano fin dall’avvio via libera alla Fides

Ancora una gara da subito in salita per la SIBE che fuori casa appare trasformata rispetto a quella vista alle Toscanini. Già dopo 2 minuti coach Pinelli è costretto a ricorrere al primo timeout perché i Dragons sono incapaci di reagire al forcing del Montevarchi che rubando palloni e sfruttando il contropiede si ritrova facile facile sul 14 a 6. Corsi e Consorti appaiono in serata, ma i rifornimenti arrivano con il contagocce e così sulla spinta di Vasarri, già 10 punti in carniere nel primo quarto, Sereni e Rotolo, i valdarnesi chiudono al primo intervallo sul 26 a 21 con Prato che risale appena un po’ grazie a due canestri di Smecca nel finale. Il secondo quarto è ancora più punitivo per i Dragons che provano a serrare in difesa, ma le rotazioni per far respirare i “senatori” non danno i frutti sperati ed i lanieri subiscono 3 triple da Bonciani e Rotolo, e così nonostante il prodigarsi di Magni i padroni di casa allungano sul 42 a 31che manda le squadre negli spogliatoi.

Al rientro sul parquet i pratesi con Biscardi che ha stretto i denti e bruciato le tappe per il recupero, provano a dare maggiore incisività all’attacco, ma è ancora una volta la difesa a fare acqua ed a concedere troppe facili conclusioni ai giovanissimi bianco verdi. Corsi e Consorti mettono qualche canestro che non fa del tutto perdere la speranza di rientrare in partita, ma nonostante una tripla sulla sirena da oltre metà campo di Biscardi, quando si entra negli ultimi dieci minuti il tabellone segna 62 a 50. Nell’ultimo quarto la SIBE avrebbe anche l’occasione di scendere sotto la doppia cifra, ma i troppi errori al tiro vanificano anche il prodigarsi di una difesa appena più accorta. Le triple di Rotolo e Vasarri lanciano i titoli di coda ed i Dragons segnano in pratica solo dalla lunetta per il 76 a 61 finale.

Adesso in settimana coach Pinelli, insignito fra l’altro del Trofeo Formigli che premia il miglior allenatore toscano dell’anno, dovrà lavorare molto sulla difesa, ma anche sulla scelta dei tiri (anche sabato scorso 1 su 9 da tre). Domenica ancora una trasferta con Virtus Siena, squadra giovanissima al pari di Montevarchi, ma addirittura con maggior talento. Contro i senesi ci saranno da limare in maniera considerevole i palloni persi, altra nota dolente di questo inizio di campionato.

MONTEVARCHI vs SIBE PRATO 76 - 61 (26-21, 42-31, 62-50)

Fides: Rotolo 16, Dainelli 6, Taddeucci J, Vasarri 25, Sereni 13, Caponi 3, Taddeucci N, Biccucci 3, Masini 2; Allenatore: Righeschi

Dragons: Guerrini 2, Biscardi 5, Magni 8, Diaw 2, Consorti 13, Corsi 16, Vannoni 6, Smecca 7, Onuhoa 2, Mazzoni; All. Pinelli; Assistente Novelli

Arbitri: Polizzi di Firenze e Mazzoni di Empoli