News ed Eventi

I Dragons si sbarazzano di un Colle val d'Elsa remissivo 71 a 49

dal sito Toscana Basket Live

e adesso si fa sul serio I Dragons affronteranno Pescia

Pall.2000 Prato-Colle Basket 71-49
SIBE PALLACANESTRO 2000 PRATO:Guerrini, Biscardi 4, Sanesi 3, Dell'Orfanello, Magni 12, Taiti 15, Corsi 12, Vannoni 12, Smecca 4, Banci 8. Allenatore: Grossi.
COLLE BASKET:Tavani 10 Caccianti 11, Capaccio V. 7, Chianese 4, Iozzi, Peruzzi 6, Moroni 7, Gozzi, Sampieri, Bucciarelli 4. Allenatore: Angiolini.
ARBITRI:Sensi di Montecatini Terme e Mori di San Marcello Pistoiese
PARZIALI:22-8, 37-19, 53-33
Prato chiude la regular season piegando facilmente Colle, in un incontro durato neanche un quarto, con i Dragons avanti di 10 dopo appena 3'. I valdelsani, terz'ultimi sfideranno la Synergy partendo da 0-1 per la lotta salvezza, subiscono immediatamente lo strapotere rossoblù sotto i tabelloni, con Taiti e Corsi che realizzano 12 dei primi 14 punti per la formazione di Grossi. Il match si mette in discesa per la Sibe, il divario non va mai sotto la doppia cifra, che si porta avanti anche di 20 lunghezze già nella seconda frazione. Poi entrambi i coach fanno ruotare i quintetti per quello che diventa ben presto un classico match di fine stagione. Ma dalla prossima volta si fa sul serio: Prato con Pescia, in gara 1 dovrebbe mancare ancora Consorti, e Colle con la Synergy.

Ultima giornata in serie C con diversi risultati a sorpresa, come i ko interni di Grosseto, Pescia e Fucecchio, che però non modificano la classifica in testa e in coda. Dodici squadre vanno avanti, tra playoff e playout, sei sono in vacanza, un po' più amara per Venturina e Arezzo, retrocesse in D. Nello “spareggio” per l'ottava piazza, unica ancora da assegnare, l'Audax Carrara ha la meglio su Agliana e adesso sfiderà l'Olimpia Legnaia, reduce da tre ko consecutivi dopo la matematica certezza del primato: in stagione regolare successo fiorentino al PalaFilarete, riscatto apuano al PalaAvenza.Grosseto, seconda nonostante la sconfitta con Ghezzano, se la vedrà con Certaldo: anche qua un successo a testa nella prima fase, così come tra Pescia e Prato, con i valdinievolini terzi che avranno il vantaggio del fattore campo. Chiude il quadro Fucecchio-San Miniato, con i biancorossi sempre sconfitti di misura dalla Folgore. Per quanto riguarda i playout gli accoppiamenti saranno Synergy-Colle e Montespertoli-Versilia: curiosamente tre su quattro hanno vinto nell'ultimo turno. Si gioca al meglio delle cinque con le squadre di casa, meglio piazzate, che partono già da 1-0. In stagione regolare i valdarnesi hanno sbancato il parquet valdelsano, subendo però lo stesso trattamento a domicilio, mentre Versilia ha battuto due volte Montespertoli.Nessuna pausa, si parte già dal prossimo weekend.

LA SIBE CHIUDE LA REGULAR SEASON ABBATTENDO COLLE BASKET (71 a 49) - I Dragons domenica nei playoff incontreranno Pescia

A post season raggiunta non era facile per la SIBE trovare motivazioni per rimanere concentrati per tutta la gara e non pensare agli altri campi dove si sarebbe deciso l’avversario da affrontare al primo turno dei playoff promozione. Per questo coach Grossi ha puntato in fase di preparazione alla gara con Colle Basket, soprattutto all’orgoglio di tenere imbattute le Toscanini nel 2013, ed i Dragons hanno subito risposto alla grande; in meno di 3 minuti il vantaggio era in doppia cifra con Taiti, MVP di giornata, Biscardi e Corsi a colpire da tutte le posizioni ed a costringere coach Angiolini ad un timeout immediato quanto inutile perché ancora i lunghi e Vannoni mettevano una seria ipoteca al risultato finale già al primo intervallo (22 a 8). Nonostante una girandola di cambi la situazione non cambiava nel 2 quarto; Magni e Smecca che davano manforte ancora a Taiti e Corsi ed il gap arrivava presto ai 20 punti con i colligiani che avevano alzato bandiera bianca nonostante l’impegno dei più giovani Tavani e Cacciante, i migliori dei senesi, provavano a limare il distacco all’intervallo. Le squadre andavano negli spogliatoi sul 37 a 19. Neppure nella ripresa cambiava il trend; Prato ad allungare con Colle che provava una timida reazione d’orgoglio con i più esperti Mucciarelli e Moroni, che tuttavia trovava Vannoni e Smecca pronti a stoppare un tentativo che ormai appariva velleitario. Il 53 a 33 all’ultimo intervallo dava la possibilità a coach Grossi di far tirare il fiato ai senatori ma la SIBE allungava anche nel quarto finale dove dopo oltre due mesi di stop per vari infortuni, si rivedeva in campo Sanesi, autore anche di una bella tripla. Finale scontato (71 a 49) e tutti attenti ai risultati degli altri campi che confermavano il 4 posto dei pratesi a pari merito con Fucecchio e San Minitao che però precedono i lanieri per gli scontri diretti. Quarto di finale dunque contro la Cestistica Pescia con l’eventuale gara 3 da disputare sul parquet dei pistoiesi. Il Comitato Regionale comunicherà martedì il giorno prescelto dai pesciatini per la disputa di gara 1, mentre è già fissato per mercoledì 15 alle 21 il return match delle Toscani. Gli altri accoppiamenti, tutti dall’esito molto incerto, vedranno opposti Legnaia vs Carrara, Grosseto vs Certaldo e Fucecchio vs San Miniato.

TV Prato trasmetterà sul canale sportivo (212 del Digitale Terrestre) la telecronaca dell’incontro con Colle mercoledì 8 maggio alle 22.30 ed in replica il giorno successivo alle 16.30 circa. Sul canale generalista (74) la cronaca sarà messa in onda domenica 12 alle ore 24 circa.