News ed Eventi

Il Prato conquista un punto contro il forte Benevento 1 a 1

dal sito Notizie di Prato

Un Prato tonico e grintoso strappa un punto nella sfida delicata col Benevento. Buon avvio del Prato, che è propositivo e determinato fin dai primi minuti, soprattutto grazie alla verve di Essabr e Cesarini, schierati per la prima volta insieme dal primo minuto come coppia offensiva. Il Benevento nei primi minuti bada più che altro a difendersi, ma alla prima occasione fa male ai biancazzurri. Layeni prima fa un vero miracolo sul tiro da fuori area di Marotta, ma poi, sul successivo calcio d’angolo, non può nulla quando lo stesso numero 9 del Benevento, al 16′, infila di piattone un pallone che ha attraversato tutta l’area piccola e porta in vantaggio gli ospiti. Uno svantaggio immeritato per i biancazzurri, che stavano giocando meglio rispetto agli avversari. Molto fallosa la difesa di mister Carboni, soprattutto su Cesarini ed Essabr, ma il direttore di gara Fiore è restio ad estrarre i cartellini. Al 28′arriva il pareggio del Prato, che sfrutta al meglio un calcio di punizione molto simile ad un corner. Cavagna mette dentro un pallone tagliato sul quale si avventa Essabr che insacca di testa il meritato 1-1 della formazione biancazzurra. Al 34′ Marchi si presenta a tu per tu con Layeni in uscita disperata al limite dell’area e lo supera con un pallonetto, ma è provvidenziale il salvataggio di Malomo che si rifugia in calcio d’angolo. Al 36” Essabr sfrutta un tiro svirgolato di Cesarini per presentarsi defilato a tu per tu con Gori e concludere a rete, ma in questo caso è il portiere ospite che si dimostra reattivo nel deviare in angolo. Il primo tempo si chiude quindi in parità e la gara resta viva ed equilibrata. Anche nella ripresa il match rimane equilibrato e i difensori del Benevento continuano a bersagliare le caviglie soprattutto di Cesarini ed Essabr. Poche le emozioni nella seconda frazionedi gara, le due squadre sembrano rifiatare e la gara è meno spettacolare. Il Benevento è più determinato e al 64′ ci vuole ancora un grande intervento di Layeni per disinnescare il colpo di testa ravvicinato di Marchi. Il Prato soffre e stringe i denti, ma è la formazione di Carboni a fare la gara. I biancazzurri non sfruttano un buon contropiede con Napoli, ma di occasioni da gol se ne vedono pochine. nel finale ancora una grande intervento salva risultato di Layeni su conclusione di Bonaiuto, per blindare l’1-1.