News ed Eventi

DRAGONS PRATO PROVANO A SGRETOLARE IL MARMO DI CARRARA

LA QUADRA CARRARESE NEL GIRONE DI RITORNO HA UN RUOLINO DI MARCIA DA PRIMA DELLA CLASSE ,I DRAGONS DEVONO PROVARE A VENDICARE LA SCONFITTA DELL'ANDATA SUBITA AL SUPPLEMENTARE , MA IL CARRARA ADESSO E' MOLTO PIU' FORTE


Ancora una settimana tormentata per la Sibe Prato, con coach Grossi costretto a fare a meno di capitan Corsi e per alcuni allenamenti di Biscardi e Guerrini, ma per domenica, palla a due alzata da Mascii di Pistoia e Sensi di Montecatini alle 18, il tecnico uzzanese conta di avere tutta la rosa a disposizione per respingere l’attacco del Carrara, formazione annunciata in gran spolvero e che nel girone di ritorno ha iniziato a “correre” e nella classifica parziale sarebbe seconda in classifica. I marmiferi, che attualmente sono distanziati di 4 punti dal Prato, dopo aver sostituito in panchina Costi con coach Cristelli, hanno operato al meglio nel mercato invernale, richiamando in squadra Sacconi e Ricci, un duo che nei campionati nazionali aveva fatto le fortune dell’Audax. Sacconi classica ala piccola, sta dando una notevole mano al bomber Armillei, top scorer degli apuani, e nelle ultime gare sta viaggiando a quasi 17 punti di media ad allacciata di scarpe. Oltre ai 3 citati la rosa è composta quasi in toto da giocatori di scuola livornese, con il play Picchianti che nonostante la giovane età ha già avuto esperienze da professionista con Trapani. Sotto canestro di sicuro affidamento la coppia Carmignani-Profeti, con il secondo, genovese di nascita ma cresciuto nel vivaio del Montecatini e che in oltre 20 anni di carriera ha girato l’Italia in lungo e largo sempre protagonista fra le minors più importanti. Per adesso Carrara riceve non molto dai 4 under obbligatori a referto, ma il dover giocare in pochi spesso si rivela un punto di forza per i gialloblù, incoraggiando il tecnico carrarino ad utilizzare molto le zone per preservare dai falli i suoi affidabili senior.All’andata i pratesi ebbero l’opportunità di sbancare il PalaAvenza, ma non riuscirono a assestare il colpo decisivo a pochi secondi dalla sirena e poi dovettero soccombere dopo un tempo supplementare. Dopo la sconfitta di Venturina da parte dei Dragons c’è voglia di un immediato riscatto, anche se lo staff non nasconde la difficoltà della gara delle Toscanini e di quella della domenica successiva a Grosseto contro la seconda in classifica.TV Prato trasmetterà sul canale sportivo (212 del Digitale Terrestre) la telecronaca dell’incontro con Carrara mercoledì 13 marzo alle 22.30 ed in replica il giorno successivo alle 16.30 circa. Sul canale generalista (74) la cronaca sarà messa in onda domenica 17 alle ore 24.30 circa.