News ed Eventi

LA SIBE PALLACANESTRO PRATO RICEVE ALLE TOSCANINI LA SBA AREZZO

I DRAGONS NON SI FIDANO DELLA PESSIMA POSIZIONE IN CLASSIFICA DEGLI ARETINI

Con tranquillità, ma senza snobbare gli avversari, la SIBE prepara la gara casalinga con Arezzo, palla a due domenica alle 18. Gli aretini verranno alle Toscanini con l’intento di cancellare lo zero nella casella delle gare vinte in trasferta, e per prendersi la rivincita dopo la sconfitta patita all’andata quando i lanieri solo negli ultimi secondi grazie ad una provvidenziale rubata di Vannoni, riuscirono ad aver ragione dei padroni di casa con il minimo scarto.

La formazione di coach Baggiani, che squalificato non potrà sedere in panchina, nonostante la precaria posizione di classifica, ultima con 8 punti, sta tuttavia migliorando di partita in partita e si affida ad un gruppo giovanissimo, dove il più vecchio è il pivot 28enne capitan Liberto, napoletano solo di nascita, e poi da tutti elementi aretini. Il leader, e secondo realizzatore del girone con oltre 20 di media, è l’ala Cutini. Il colored Kebede, che dopo il trasferimento di Fratini a Benevento ha trovato minutaggi importanti, è la seconda freccia a disposizione della SBA in attacco, dove si mettono in evidenza anche la guardia Castelli, l’ala Verdelli ed il giovane pivot Giommetti, tutti guidati con autorevolezza dal 17enne play Boldi.

Coach Grossi non è apparso molto tranquillo in settimana per le precarie condizioni di Magni che dopo le assenze per infortunio è apparso ancora lontano dalla migliore forma messa in evidenza ad inizio stagione. Inoltre capitan Corsi, che ha accusato nella vittoriosa trasferta di Montespertoli, un colpo all’anca, è stato fermato dallo staff medico per tutta la settimana, e la sua presenza è ad oggi molto dubbia; le riserve saranno sciolte solo alla vigilia del match. Conforta la crescita di Taiti, Consorti e Vannoni, quest’ultimo alla 150^ in rossoblu con i quali esordì 17enne lanciato da coach Barsotti nel 2007. L’esperienza di Biscardi in regia potrebbe essere l’arma in più per i Dragons che confidano anche nella profondità della propria panchina da dove si alza sempre più protagonista Marco Banci che sta disputando un campionato ben sopra le più rosee aspettative.

Gli arbitri designati vengono da Pisa e sono Uldanck e Corso, che in questa stagione hanno già arbitrato i lanieri nella trasferta da dimenticare a San Miniato.

TV Prato trasmetterà la telecronaca della gara mercoledì 20 alle 22.30 sul 1 Canale Sportivo (212 del digitale terrestre) ed in replica il giorno successivo alle 16.30. Sul canale generalista (74) la cronaca sarà messa in onda domenica 24 febbraio alle 24.30 circa.