News ed Eventi

LA SIBE PRATO DOMINA IL DERBY E RIMANDA BATTUTA LA CIPROS AGLIANA (83 a 77)

I DRAGONS FINALMENTE PRECISI AL TIRO INFIAMMANO UN GREMITO PALATOSCANINI

Coach Grossi aveva chiesto massima concentrazione in attacco e tanto sacrificio in difesa, ma al tempo stesso testa saldamente sulle spalle per tutti i 40 minuti, per venire a capo di un derby che per i tanti ex in campo, ben 12 compresi gli allenatori, non era da considerare una partita uguale alle altre. Il tecnico uzzanese alla 4^ gara sul pino pratese, prova in avvio a mescolare le carte tenendo in panchina Corsi e affidando il pericoloso cubano Salazar alle cure di Consorti, schierato nel ruolo di ala forte. La voglia degli aglianesi di prendersi la rivincita dopo la bruciante sconfitta dell’andata al PalaCapitini, si concretizzava con un forcing iniziale che produceva un 3 a 9 che il tecnico pratese stoppava chiamando il primo time out già dopo solo 4 minuti dalla palla a due. Riorganizzata la difesa e messo a posto l’attacco la SIBE cominciava a macinare gioco martellando il canestro neroverde con Consorti e Vannoni, poi con la tripla di Smecca ed i liberi di Biscardi produceva un parziale di 11 a 0 stoppato dal sempreverde Piccioli con 5 punti consecutivi al quale rispondeva con un jump ed una tripla di Corsi per il 19 a 18 della prima pausa. Il secondo quarto vedeva il tentativo di fuga dei Pratesi che con Vannoni, Taiti e Banci prendevano un discreto vantaggio che gli ospiti provavano a recuperare grazie alle soventi gite in lunetta soprattutto di un eccellente Bogani, bravo a subire falli a ripetizione; l’ex alla fine ne conquisterà 11 facendo 18 su 20 dalla linea della carità. Prima dell’intervallo, a dare un break importante, è lo show di capitan Corsi che piazza 9 punti consecutivi assistito dal giovane Guerrini appena entrato che non si fa intimidire e con un piazzato ed un 1 su 2 ai liberi manda le squadre nello spogliatoio sul 45 a 37.

Nell’intervallo, nonostante il vantaggio, coach Grossi è preoccupato dalla situazione falli, con gli arbitri che fischiano ogni minimo contatto; alla fine i falli di gioco saranno ben 60 e porteranno i padroni di casa in lunetta 29 volte ed addirittura la Cipros tirerà 50 liberi, che con un’eccellente percentuale, gli ospiti convertiranno in ben 41 punti a referto. I pratesi però continuano a macinare gioco ed a colpire in penetrazione e dai 6.75 con Consorti fino al massimo vantaggio di 12 punti. Sul campo opposto, Nieri si ricorda di essere un ex e prende per mano i suoi, tenta di ricucire lo strappo con la collaborazione di Bogani che continua a martellare dalla lunetta. Brunetti si becca un tecnico, poi Salazar, punto sul vivo per qualche incontro ravvicinato con i lunghi avversari, piazza 2 triple in serie, ma Corsi dall’arco e Vannoni dal centro area rispondono immediatamente ed all’ultimo intervallo il gap rimane invariato rispetto a quello di metà partita (63 a 55).

L’ultimo quarto inizia con le triple di Consorti e Biscardi ai quali le varie zone pistoiesi non fanno tremare la mano, ma quando i Dragons raggiungono il massimo vantaggio sembrano spengersi e Agliana si fa pericolosamente sotto. A questo punto sale in cattedra Banci che con una tripla ed un canestro a rimbalzo ridà fiato ai pratesi. Agliana perde Bogani per una distorsione alla caviglia destra e poi anche coach Bertini deve lasciare la panchina per il secondo fallo tecnico. Nieri però non si arrende e subisce i falli che lo portano in lunetta per il meno 4. E’ l’hombre del partido Jacopo Corsi che manda i titoli di coda con i liberi della staffa per l’83 a 77 .

Giustamente soddisfatto coach Grossi che alla fine, oltre a applaudire i suoi veterani, ha avuto parole di elogio per la panchina che anche in mancanza di Magni ha dato un contributo determinante.

Adesso per i Dragons ci sarà la temibile trasferta a Montespertoli contro una squadra molto esperta che con 20 punti, in classifica appaia all’ottavo posto proprio la SIBE ed il Vaiano.

TV Prato trasmetterà la cronaca del derby mercoledì 6 alle ore 21 sul canale sportivo 212 con replica il giorno successivo alle 16.30. Sul canale generalista della TV cittadina (74 del digitale terrestre) la telecronaca andrà in onda domenica 10 febbraio alle ore 24.

SIBE PRATO vs CIPROS AGLIANA 83 - 77 (19/18 – 45/37 – 63/55)

DRAGONS: Guerrini 3, Biscardi 10, Dell'Orfanello 2, Taiti 11, Consorti 16, Corsi 21, Vannoni 10, Smecca 3, Onohua, Banci 7; Allenatore: Grossi

AGLIANA: De Leonardo, Bogani 20, Piccioli 12, Limberti 4, Brunetti 7, Nieri 16, Ferrari 5, Cavicchi, Salute 1, Salazar 12; Allenatore: Bertini

ARBITRI: Landi di Certaldo e Bonacchi di Pistoia