News ed Eventi

Vaiano non scende in campo e Livorno la castiga 51 a 73

Serataccia per Vaiano Alla Libertas riesce il blitz Gialloblù sempre avanti

Cmb Vaiano-Liberts Livorno 51-73
ITALCERNIERE VAIANO: Poli 14, Faloci 5, Daviddi 1, Giagnoni, Tollini, Gemelli ne, Mariotti, Fracassini 12, Fecchio, Mattei 19. Allenatore: Daviddi A.
BASE LIBERTAS LIVORNO: Lombardi 1, Lorenzini, Fantoni 4, Strozzalupi 18, Tellini 11, Stolfi 6, Sidoti 10, Lazzeri 6, Lenti 6, Giannini 11. Allenatore: Pardini.
ARBITRI: De Luca, Erbucci di Siena.
PARZIALI: 14-18, 29-41, 40-62
Vaiano bruttissima, Libertas in grande spolvero. I gialloblù si prendono con gli interessi la rivincita dopo il ko dell’andata infliggendo una pesante sconfitta ai ragazzi di Daviddi. Ancora una volta l’Italcerniere paga la settimana tribolata con numerosi giocatori alle prese con l’influenza, ma non è sufficiente per spiegare il netto dominio della Libertas che preso il largo già dal secondo quarto. In avvio era un ottimo Mattei a caricarsi sulle spalle tutto il peso offensivo di Vaiano che riusciva a rimanere in scia, anche se Pardini trovava canestri dall’intero quintetto. Nella seconda frazione il break che spacca l’incontro. In cattedra sale Strozzalupi, con lui Stolfi che mette due triple (unici punti della gara). L’Italcerniere perde troppi palloni e, ad esclusione di Poli, non segna praticamente nessuno. In casa livornese, invece, si esaltano anche Tellini e Giannini (in netta ripresa, 11 a testa). Nel terzo tempino la formazione di Daviddi risale a –10 ma non va più su, anzi subisce un ulteriore strappo e va al tappeto. La netta vittoria sul parquet di Versilia è già archiviata.