News ed Eventi

DOMENICA ALLE TOSCANINI LA SIBE PRATO GUIDATA DAL NEO COACH BRUNO GROSSI ATTENDE LA RIVELAZIONE CERT

NEL 2013 DRAGONS RISOLUTI A METTERCELA TUTTA PER DIMENTICARE UN DELUDENTE 2012

Prima gara del 2013 domenica alle 18, palla a due alzata da De Luca ed Erbucci di Siena alle Toscanini, e novità assoluta sulla panchine pratese dove fino al termine del campionato si accomoderà il tecnico uzzanese Bruno Grossi, passato di importante spessore nei campionati femminili e che nel ambito maschile ha allenato ultimamente Monsummano in C1 ed a più riprese Agliana. A dare parecchio filo da torcere ai Dragons alla ripresa dopo la sosta natalizia, arriva il Certaldo, autentica rivelazione del campionato, attualmente al 3� posto in classifica. La squadra allenata da coach Bruni ha cambiato pochissimo rispetto a quella artefice della cavalcata solitaria che la scorsa stagione le valse la promozione diretta in C regionale. Formazione molto giovane dove il leader e più “anziano” è addirittura il 28enne Cantini, già strenuo avversario dei pratesi nelle finali di 3 anni or sono culminate con la promozione in B nazionale del Prato. In regia opera Fimia, anch’egli presente in quella finale magica per i Dragons.� Il play, scuola Castelfiorentino, è anche fra i migliori bomber del girone. Ancora meglio in fase realizzativa sta facendo il giovane Pucci, ala classe 92, autore di 250 punti e l’unico insieme al sempreverde Cempini del Pescia, a non essere mai sceso sotto la doppia cifra nelle 14 gare fin qui disputate (Certaldo deve recuperare la gara con Grosseto). Altro elemento di grosso spessore è Righi, giovane ma già con diversi campionati di B con Castelfiorentino, che può giocare indistintamente play o guardia. I valdelsani, che non dispongono di centri che fino ad adesso hanno fatto la differenza, puntano molto sulla precisione degli esterni e sull’atletismo di Pucci, capace di colpire sia dall’arco che da sotto.

Per provare a mettere in difficoltà le bocche da fuoco avversarie i Dragons dovranno affidarsi ancora alla difesa che molto bene aveva fatto nelle prime giornate, e che è tuttavia rimasta sempre l’arma a cui affidarsi anche nella gestione di coach Pieri. Il rientro a pieno regime di Consorti e Magni dovrebbe dare inoltre quel quid in più in attacco che è mancato nelle ultime gare del 2012 (solo 59 pt di media nelle ultime 6 partite). Basilare anche il recupero di una forma accettabile di Taiti che con Corsi dovrebbe prendere vantaggio nel pitturato.

Il girone d’andata della SIBE si concluderà domenica 20 a Colle Valdelsa.

L’incontro SIBE Commerciale Prato vs USIC Certaldo sarà trasmesso da TV Prato sul 1� canale sportivo (212) mercoledì 16 alle ore 21,00 con replica il giorno successivo alle 16,30. Il canale generalista (74) della nostra emittente cittadina metterà in onda la gara domenica 20 alle ore 24,30.