News ed Eventi

Il derby del Bisenzio è di Vaiano Mattei show nel blitz a Prato

dal sito TOSCANABASKET LIVE I Dragons scivolano a -24 poi rimontano. Ma non basta

Pallacanestro Prato-Vaiano 51-58
SIBE PALLACANESTRO PRATO: Guerrini ne, Biscardi 10, Sanesi ne, Dell’Orfanello 2, Taiti 8, Consorti, Corsi 14, Vannoni 12, Smecca 1, Banci 4. Allenatore Pieri.
ITALCERNIERE VAIANO: Ottanelli ne, Poli 8, Faloci, Mungai 5, Daviddi 11, Vettori, Fracassini 10, Fecchio 2, Mattei 22, Giagnoni ne.. Allenatore: Daviddi A.
ARBITRI: Menicatti di San Giovanni Valdarno e De Soricellis di Lastra a Signa.
PARZIALI: 8-13, 22-40, 37-48.
Vaiano si aggiudica il derby con Prato, derby che mancava dal 2006. I valbisentini espugnano il parquet dei Dragons con merito, rischiando però di subire una clamorosa rimonta con i rossoblù risaliti da –24 a –3. Dopo il minuto di raccoglimento per la scomparsa del padre di coach Daviddi, è la truppa di Pieri a partire meglio: 5-2, ma è solo un’illusione. Vaiano chiude ancora una volta forte in difesa (del resto aveva concesso la scorsa settimana 44 punti a Grosseto) e riesce a rimontare andando alla prima pausa avanti di cinque, 8-13, con i Dragons che in attacco sbagliano tutto lo sbagliabile. Nella seconda frazione è un Mattei scatenato a spaccare in due il match: tre triple e 12 punti in tutto, Prato si scioglie mentre agli ospiti riesce ogni cosa. All’intervallo l’Italcerniere arriva sopra di 18 e a inizio ripresa con due canestri pesanti doppia i rossoblù: 24-48. Sembra definitivamente chiusa, invece i padroni di casa con Vannoni e Corsi piazzano un parziale di 13-0 che riapre i giochi. Le percentuali di Vaiano peggiorano, i Dragons sognano l’impresa e si portano sul 48-51. L’Italcerniere sbaglia, sull’azione successiva arresto e tiro con canestro di Consorti, ma gli arbitri fischiano un’infrazione di passi discutibile, a 90'' dalla sirena. Lo scampato pericolo rincuora i valbisentini che nel finale dalla lunetta mettono in cassaforte la vittoria.