News ed Eventi

LA SIBE ALL’ESAME DELLA CESTISTICA PESCIA RITROVA CONSORTI

I DRAGONS DECISI A PRENDERSI LA RIVINCITA DOPO LA SCONFITTA NELLA FINALE DEL TROFEO BORELLI

Tornata a sorridere dopo la vittoria in volata di domenica scorso contro Synergy, Prato affronta il 13 turno in trasferta a Pescia contro la Cestistica Audace, squadra che dopo il rischio retrocessione scampato per il rotto della cuffia lo scorso anno, è corsa ai ripari rinforzandosi alla grande con il mercato estivo, tanto da essere considerata alla vigilia come la più accreditata al salto di categoria. A potenziare la formazione di coach Santi, da Altopascio è tornato all’ovile il play guardia Guidi ed è stata firmata l’ala viareggina Stefani proveniente anch’egli da Altopascio ma di scuola lucchese dove ha disputato vari campionati in B. Ma soprattutto è arrivato il bomber di razza Cempini, capocannoniere negli ultimi 4 campionati in DNC e nei due precedenti in DNB, ma anche con tanti trascorsi anche da professionista, esordio 24 anni or sono nella Knorr Bologna. Anche in queste prime 12 gare di campionato il 42enne pivot pisano, domina dall’alto dei suoi 205 cm, e guida con grande margine la classifica cannonieri, unico oltre i 20 punti di media. Altri punti di forza dei pesciatini sono il play Monti e l’ala Tiberi, mentre dalla panchina si alza Brogi, l’unico che per adesso ha dato una mano a coach Santi. In classifica i rossoverdi inseguono la SIBE a 2 punti e davanti al pubblico amico non vorranno farsi sfuggire l’occasione del riaggancio.

Sul fronte opposto i Dragons hanno voglia di prendersi la rivincita dopo la sconfitta subita in finale nel torneo che i padroni di casa organizzarono in precampionato; per fare ciò dovranno mettere in difficoltà la difesa dei pistoiesi attaccandoli con continuità c cercando di sfruttare il loro lato debole che risiede proprio nella panchina non troppo profonda. Ancora assente Magni, tornerà disponibile, seppure non al 100% il bomber Consorti, mentre coach Pieri potrebbe portare nei 10 anche l’ala Onohua che ha ripreso ad allenarsi con l’Under 19 di Pinelli.

La palla a 2 è fissata domenica alle ore 18 al PalaBorelli e sarà alzata da Bertoncini di Pontremoli e Venturini di Capannori.

Dopo questa trasferta, c’è grande attesa per il derby dell’antivigilia di Natale, quando alle Toscanini arriverà l’Italcerniere Vaiano, per una gara che manca dal calendario ufficiale dal campionato 2005/06.