News ed Eventi

PRATO TORNA ALLE TOSCANINI PER SFIDARE LA SYNERGY

I DRAGONS ANCORA INCEROTTATI NON SI FIDANO DEL TEAM VALDARNESE RIVELAZIONE DEL CAMPIONATO

Una Prato che si sta ancora leccando le ferite dopo la prova indecorosa di San Miniato, torna finalmente alle Toscanini per provare a sfruttare il fattore campo contro la Synergy, autentica rivelazione del campionato che affianca in classifica a 12 punti proprio i padroni di casa. La squadra di San Giovanni Valdarno è una neo promossa che ha cambiato pochissimo nel proprio roster, ed i suoi elementi sono molto affiatati. La formazione allenata dal duo Rossi Terrigni non è molto alta, ma può contare su dieci elementi, tutti molto validi. Per sopperire alla mancanza di centimetri i valdarnesi sfruttano molto il pressing e la velocità per recuperare palloni e colpire in contropiede; proprio per queste peculiarità il loro attacco è il secondo di tutto il campionato, anche se pagano qualcosa in difesa dove i verdiarancio occupano la terzultima posizione fra le squadre del girone. Indubbiamente la punta di diamante è il napoletano Tello, guardia che ha giocato in categorie superiori e con poco meno di 19 punti di media ad allacciata di scarpe, è il secondo nella classifica dei bomber. Altri elementi di spicco sono il play Basilicò, scuola Galli ed il pivot Falsini, che con i suoi 28 anni è il più anziano del gruppo. Grande attenzione dovranno prestare poi i difensori pratesi alla banda dei 21enni, Stagi, Malacario e Bucciolini, ed a gli ancora più giovani Berti, Brandini e Mascherini.

Sul fronte laniero, sfumata la possibilità di recuperare Magni, forse a disposizione alla vigilia di Natale per il derby con Vaiano, qualche spiraglio si apre invece per Consorti ed Onouha, anche se solo in extremis lo staff medico scioglierà la riserva sul bomber, mentre per il colored che lunedì è tornato in campo con gli Under 19, si potrebbe optare di tenerlo ancora un turno solo con le giovanili.

Coach Pieri in settimana ha intensificato gli allenamenti dopo che nella trasferta di San Miniato ha visto gli avversari correre mentre i suoi uomini sembravano passeggiare. Ma i Dragons vogliono dimostrare che dopo la bella vittoria in Versilia della settimana precedente, quello in terra pisana è stato solo un episodio da dimenticare in fretta e vogliono sfruttare l’occasione del ritorno dopo ventun giorni sul parquet di casa, per rilanciarsi e mantenere in classifica una posizione tranquilla.

Palla a due domenica 9 alle ore 18 alzata da Mori di San Marcello Pistoiese e Leoncini di Lastra a Signa. La gara sarà teletrasmessa da TV Prato sul canale sportivo (212) mercoledì 12 alle 21.00 con replica il giorno successivo alle 16.30 e sul canale generalista (74 del digitale terrestre) sempre giovedì alle 24.30