News ed Eventi

Vaiano non sbanca Legnaia ma c'è mancato davvero poco !

Legnaia scrive la nona ma batte Vaiano solo all'overtime !Finale di ultimo quarto incredibile

O.Legnaia-Vaiano 80-73 d1ts

CANTINI LORANO OLIMPIA LEGNAIA: Marchini 6, Calamai 8, Masi 12, Temoka 15, Mugnaini, Benfenati 4, Santomieri 27, Tarchi 2, Alpi 3, Orlandini 3. Allenatore Trucioni

ITALCERNIERE VAIANO: Poli 14, Mungai 2, Faloci 13, Daviddi G. 3, Fracassini 15, Giagnoni, Fecchio 7, Mattei 19, Tollini, Vettori. Allenatore Daviddi A.

ARBITRI: Bernardoni e Toscano di Siena

PARZIALI: 17-23, 38-38, 54-53, 71-71

33" da infarto e poi un supplementare in carrozza. Legnaia riaddirizza una gara in salita con Vaiano che si dimostra abbonata agli arrivi in volata (con alterne fortune però). Trucioni concede l'esordio stagionale ad Alpi, Daviddi risponde trovando un ottimo Mattei, soprattutto nei primi 20'. Sotto le plance Temoka e Fracassini duellano senza esclusione di colpi e la gara rimane in equilibrio per tutti i 40' con sicuramente Santomieri da scrivere nei protagonisti. Si arriva così al 68-68 con 33" sul cronometro, Vaiano rimette, Calamai fa fallo, ma Legnaia ancora non è in bonus. Nuova rimessa per i biancoblù, la palla gira e finisce in mano di Giulio Daviddi, fin lì a quota zero, che infila la tripla del 68-71 lasciando solo 5' ai gialloblù. Time out di Trucioni che disegna la rimessa: va l'ex Calamai che serve Santomieri che in soli 2" scrive il pareggio. Overtime. Vaiano subisce il contraccolpo e nei 5' aggiuntivi segna la miseria di due liberi, mentre Legnaia vola sulle ali dell'entusiasmo e infila la nona vittoria consecutiva.