News ed Eventi

Serie C Per i Dragons arriva la capolista

Prato determinato alla vittoria Contro Grosseto servono due punti

Domenica prossima, palla a due alle 18 alzata da Bertoncini di Pontremoli e Borsani di Pescia, alle Toscanini arriva il Grosseto che condivide con Legnaia il primo posto in classifica. I grossetani imbattuti in trasferta, in queste prime 8 gare, hanno pagato dazio proprio solo contro i fiorentini fra le mura amiche, e sono annunciati in gran spolvero. La preparazione precampionato dei maremmani non era iniziata nel migliore dei modi, e già prima dell’inizio lo staff dirigenziale aveva provveduto a cambiare due allenatori per affidare proprio alla vigilia della prima giornata, la formazione, praticamente invariata rispetto all’anno precedente a coach Crudeli. Pablo è una vecchia conoscenza del basket pratese; con lui a bombardare i canestri avversari nel 2003/04, la Pallacanestro Prato agguantò al termine di una meravigliosa rincorsa, la promozione in C1.

Il bomber argentino realizzò la bellezza di 752 punti, imbattuto record di franchigia. Il roster a disposizione del coach sudamericano ci sono elementi di primo piano, a partire dalla guardia Conti, che ha alle spalle diverse stagioni in DNC ed ultimamente anche a Rovereto e Civitanova in DNB e che viaggia ad oltre 15 punti di media. Statistiche simili, ma caratteristiche diverse sono quelle di Perin e Roberti che, spalleggiati anche dagli esperti Zambianchi e Ricciarelli, sono spesso dominanti sotto le plance, con il primo che non disdegna di colpire dai 6.75 dove ha percentuali eccellenti. In regia giostra il giovane Furi, che è stato per anni alla scuola senese dell’MPS, ben supportato nello spot esterno da Santolamazza. Formazione quindi con 7 uomini che posso essere sempre decisivi. Meno incisivi fino ad adesso gli Under obbligatori, ma il tecnico dei maremmani supplisce a questa carenza, difendendo spesso a zona, tattica che ben si sposa alle caratteristiche dei suoi e che ha sempre messo in difficoltà gli attacchi avversari.

I Dragons per riuscire a stare in partita e giocarsela con i forti avversari dovranno innanzi tutto gettarsi alle spalle la sfortunata sconfitta di Carrara all’overtime, ripartendo magari dall’ermetica difesa che aveva concesso ai marmiferi solo 5 punti nel 4 quarto. Coach Pieri negli allenamenti settimanali ha puntato molto sul gioco di squadra, che è stato carente nei momenti topici dell’ultima trasferta. Qualche perplessità per un riacutizzarsi di una contrattura al polpaccio sinistro di Consorti, top scorer pratese, mentre con ogni probabilità rientrerà nella rosa prescelta per contrastare i temibili grossetani, la giovanissima ala Onouha. TV Prato metterà in onda sul canale sportivo 212, la cronaca della gara mercoledì 21 alle ore 21.00 e la replica il giorno successivo alle ore 16.30. La telecronaca sarà trasmessa anche sul canale generalista (74) giovedì 22 alle 24.30