News ed Eventi

Volley, Prato rompe il ghiaccio e conquista la prima vittoria

Il Volley Prato si sblocca ad Arezzo.

Grande prestazione dei ragazzi di Marco Targioni che, chiamati a dare tutto prima del turno di riposo, hanno saputo strappare i primi tre punti del loro torneo su un campo difficile e contro una squadra insidiosa. La vittoria di Monte San Savino è di quelle che vale doppio sia perché ottenuta contro una diretta concorrente sia perché arriva dopo una serie di prestazioni in crescita della squadra pratese. Ora la pausa sarà più dolce ed il lavoro in palestra meno pesante. Una nota di merito per Lemma Pini che, sul terreno di Monte San Savino, ha giocato da trascinatore fornendo una prestazione di livello assoluto.

1 set: Prato in formazione tipo e con Barni e Spagnesi in diagonale, Caramelli e Innoceni al centro, Pini e Grassi a schiacciare e Scaduto libero ed inizio gara con Monte San Savino sugli scudi e ad approfittare di un approccio contratto da parte degli ospiti. Monnalisa avanti 10-6 e 16-12 ma il giovane Prato di Marco Targioni non mollava e, pallone dopo pallone, recuperava sul 17-17. La ricezione pratese non era perfetta ma gli ospiti strappavano il break importante salendo sul 19-22 e 20-23. Nel finale Prato tremava ancora ma un servizio errato dei ragazzi di casa firmava il 23-25.

2 set: anche nel secondo parziale il livello di gioco non decollava. Prato partiva ancora una volta con il freno a mano tirato e con qualche impaccio di troppo in ricezione e difesa. La Savinese saliva 14-12, Prato recuperava sul 16-16 e poi, grazie anche a due errori dei padroni di casa, strappava sul 17-19. La squadra di casa recuperava e nel finale Prato rischiava moltissimo. Aretini avanti sul 24-22 ma incapaci di chiudere. Ne approfittava la squadra di Marco Targioni per recuperare e quindi chiudere a sua volta sul 24-26.

3 set: il terzo parziale non aveva storia. Prato volava sulle ali dell’entusiasmo, la Savinese appariva demoralizzata. Prato sempre avanti (3-8, 6-12 e 12-20) ed alla chiusura a 18.