News ed Eventi

Prato Calcio sconfitto in casa del Gubbio

Il Prato riprende il campionato dopo la sosta con una sconfitta casalinga. I lanieri perdono al Lungobisenzio al cospetto del Gubbio, capace di conquistare il bottino pieno grazie ad un calcio di punizione al 33′ di Radi. Davvero bella la soluzione balistica del giocatore ospite che sblocca il parziale dopo un primo tempo privo di grandi emozioni. Il Prato dopo il riposo prova a reagire. Tiboni e Napoli vanno vicini al pari. I ragazzi di Esposito poi si guadagnano anche un calcio di rigore per fallo su Napoli. Lo stesso attaccante spreca dagli undici metri lasciandosi ipnotizzare da Venturi. Inutili gli assalti nel finale. Dopo quattro minuti di recupero, i lanieri devono accettare la seconda sconfitta consecutiva dopo quella di Carrara.

Andria Bat – Latina 0 – 1 78′ Barraco

Frosinone – Barletta 3 – 1 (anticipo) 10′ Ganci, 48′ La Mantia (B); 75′ Santoruvo; 83′ Ganci

Nocerina – Paganese 1 – 4 6′ Girardi; 20′ Calvarese; 60′ e 85′ Scarpa; 74′ Negro (N). Merino (N) sbaglia rigore.

Perugia – Carrarese ore 20.30

Pisa – Catanzaro 3 – 1 54′ aut. Mingazzini; 56′ e 82′ Favasuli rig (P); 59′ Busce (P).

Prato – Gubbio 0 – 1 33′ Radi

Sorrento – Benevento 1 – 1 11′ Cesarini (S); 14′ Altinier (B)

Viareggio – Avellino 0 – 1 21′ Massimo rig. 45′ Maltese (V)

Classifica. Frosinone e Latina 16; Pisa 15; Gubbio 14; Avellino e Viareggio 13; Paganese 12; Perugia, Nocerina e Benevento 10; Prato e Andria Bat 9; Sorrento 6; Catanzaro 5; Barletta e Carrarese 3.