News ed Eventi

La Pallacanestro Prato surclassa un Montespertoli indebolito da squalifiche e infortuni

Con una partita autoritaria i Dragons mantengoo il promato nella classifica di C2 con tre vittorie consecutive . Appuntamento sabato ad Arezzo alle 21 contro i " bambini " terribili di Baggiani

Prato ci mette poco più di un quarto per sbarazzarsi di Montespertoli arrivato alla Toscani senza Pieroni, squalificato, ma con Ragionorieri. La prima frazione si gioca più a ciappanò, con percentuali basse e brutti tiri. I padroni di casa finiscono un po' meglio grazie a due triple che, prima, li mandano avanti al 10' di 4 lunghezze, e poi, danno il la all'allungo che si rivelerà decisivo. Consorti sale in cattedra nel secondo tempino e, nonostante Taiti costretto a guardare il match dalla panchina per problemi di falli (3 in 2" e mezzo, quasi un record), i ragazzi di Pieri mettono 14 punti fra loro e Montespertoli. I fiorentini si affidano alla zona e alle mani del terzetto Ragionieri, Campinoti e Friscia, ma è proprio quest'ultimo cerca di dare il colpo di grazia alla gara. L'ex laniero viene sanzionato di un antisportivo, le sue proteste valgono l'espulsione e quattro liberi per Prato. Coach Pieri sceglie i giovani come esecutori, ma la paura li fa fare uno 0/4 che impedisce ai rossoblù di andare sopra di 20. Montespertoli però non sfrutta questo passaggio a vuoto, Corsi e compagni devono solo controllare il tempo che passa per conquistare il tris di vittorie.

Rimangono a punteggio pieno i Dragons, che continuano a guidare il girone di serie C regionale dopo l’ennesima vittoria, stavolta con Montespertoli, liquidato con un perentorio 65-48. Sempre avanti i padroni di casa, che al termine del primo quarto già conducevano 14-10. Pratesi addirittura dilaganti nel secondo parziale, chisuo sulla sirena dell’intervallo lungo sul 37-23, tra l’altro con qualche errore di troppo al tiro. Al rientro in campo dopo la sosta lunga sono sempre i ragazzi di Pieri a fare la partita, chiudendosi ermeticamente in difesa e martellando il canestro ospite con continuità, tanto da chiudere sul 49-35 all’ultimo break. Nel quarto mini tempo Montespertoli alza definitivamente bandiera bianca e si arrende alla superiorità netta dei padroni di casa, che continuano a macinare punti. Davvero superlativa la prova di Consorti, autore di 15 punti, mentre Taiti è stato limitato in avvio dai tre falli fischiatigli contro nel giro di pochi minuti. La prossima sfida di campionato vedrà la Pallacenstro 2000 impegnata sabato prossimo sul campo di Arezzo. Una vittoria sarebbe fondamentale per tenere alle spalle il gruppone di inseguitrici a due lunghezze o, addirittura, per allungare al vertice. Ecco il tabellino della gara:

Il tabellino

Prato-Montespertoli 65-48

PALLACANESTRO PRATO 2000: Biscardi 6, Sanesi 1, Dell'Orfanello 6, Magni 12, Taiti 2, Consorti 15, Corsi 8, Vannoni 7, Smecca 8, Banchi. Allenatore Pieri

MONTESPORT MONTESPERTOLI: Friscia 9, Corbinelli 3, Tordini 6, Vagnoli E. 2, Vagnoli V. 2, Ragionieri 9, Lemmi 8, Campinoti 9, Fontanelli, Bitossi, Allenatore Campatelli

PARZIALI: 14-10, 37-23, 49-35