News ed Eventi

I dragons affrontano domenica l'esperta Montespertoli per continuare a vincere

I DRAGONS DOMENICA ALLE TOSCANINI PER PROVARE A RIMANERE IN ALTO, AVVERSARIO DI TURNO L’ESPERTA MONTESPERTOLI DELLE’EX FRISCIA

Alle 18 di domenica la Pallacanestro Prato è attesa alle Toscanini ancora da una gara difficile e dal risultato incerto. Avversario di turno è il Montesport di Montespertoli, che partito con il favore del pronostico, è tuttora fermo a quota zero dopo due gare. Il quintetto messo a disposizione del neo coach Campatelli dal factotum Vezzosi è espertissimo e di grande spessore tecnico. A guidare i biancoblu in cabina di regia c’è l’ex Friscia, da guardia giostra Ragionieri che dopo una carriera fra i professionisti, ed aver iniziato quella di dirigente a Castelfiorentino, non è riuscito ad appendere definitivamente le scarpe al chiodo. Nel ruolo di guardia ala si schiera Campinoti, espertissimo bomber dal tiro micidiale, più volte capocannoniere in B2. Nello spot di ala forte si fa valere Tordini, già incontrato da parte dei pratesi nelle sfide con Certaldo per la promozione in B. Pivot di grande efficacia è Pieroni, la cui presenza è incerta per una giornata di squalifica rimediata nella sconfitta con Grosseto e che la quale la società potrebbe commutare con il pagamento di un’ammenda. In questo caso uno fra gli over 32 Campinoti e Ragionieri dovrà far posto al centro fiorentino, ed il posto in quintetto dovrebbe spettare al livornese Lemmi, buon rimbalzista ed unico in doppia cifra della formazione fiorentina in entrambe le gare. Coach Campatelli attende risposte positive anche dalla panchina, da dove si alzano Corbinelli, Bitossi e Bagnoli.Fra le fila dei padroni di casa c’è l’entusiasmo dettato dalle due vittorie dell’esordio, ma sia coach Pieri che i giocatori sanno bene che c’è ancora tanto da lavorare per poter essere competitivi e provare a rimanere ai piani alti. Ancora con Onuhoa al palo, ma dalla prossima settimana lo staff medico ridarà il via libera al giovane colored pratese, tutti gli altri elementi della rosa sono annunciati in crescendo, a partire da Banci che ha dovuto saltare un paio di settimane di preparazione pre campionato. Buona parte degli allenamenti in settimana è stata impiegata per permettere alla squadra di cercare Taiti con continuità nel pitturato, dove può essere un’arma letale soprattutto contro le difese a zona.Ad arbitrare l’incontro sono stati designati Borsani di Pescia e Bonacchi di Pistoia.Intanto in settimana è stato ratificato l’accordo con TV Prato che inizierà a trasmettere le gare dei Dragons dal prossimo match casalingo che li opporrà al Fucecchio domenica 28, dopo la trasferta di Arezzo di sabato 20 ottobre.