News ed Eventi

COPPA TOSCANA Primo stop per la Pallacanestro Prato 2000

Prato perde di 3 a Sesto e lascia via libera a Vaiano che accede agli ottavi di finale, presumibilmente domenica e quasi sicuramente a Fucecchio.

Partita subito in salita per i Dragons che devono fare a meno di Magni, Banci, Onohua, e ancora senza Taiti, incappano sicuramente in una serata pessima al tiro, sotto al 40 %. Per contro i padroni di casa hanno sforacchiato ben bene la retina pratese, condizione indispensabile viste le perse nettamente superiori per i sestesi 28 a 16. Per Prato indubbiamente c'è la scusante di 4 gare in 6 giorni. Poi per la prima volta sulle 6 gare fin qui disputate, gli under del roster di coach Pieri, opposti ai più esperti fiorentini hanno pagato pesantemente dazio.
C'è stato anche un missing understanding a 5 secondi dal termine, quando sotto 2 e con un tiro libero a disposizione (a Prato sarebbe stato sufficiente perdere di uno per andare avanti nella manifestazione), Vannoni ha intenzionalmente sbagliato per provare a recuperare il rimbalzo e forzare la gara ai supplementari.
Preme però rendere i giusti meriti a Sesto, formazione di tutto rispetto che ha mandato a referto tutti i 12 scesi in campo ed a mio parere potrà ancora migliorare se coach Goretti non avrà problema nel turn over obbligatorio (oggi 9 senior a referto). Cangioli e Lanzini i più positivi, ma ottimi anche Bardini, Bianconcini e Bellesi. Per Prato sugli scudi Vannoni e Consorti autori di 17 punti a testa e top scorer della gara.
Alla fine la vittoria è andata alla squadra che l'ha più cercata, mentre per la SIBE Commerciale ci saranno ancora 12 giorni di lavoro prima dell'inizio di questa nuova avventura, e con il senno di poi forse è meglio così, perchè ci sarà più tempo per lavorare per inserire Taiti e recuperare Magni e Onohua che dovranno stare fermi almeno tutta la settimana, mentre Banci riprenderà ad allenarsi già domani sera (oggi!!!).