News ed Eventi

Calcio , il Prato nel girone Sud

Sono stati ufficializzati dalla Lega Pro i calendari dei gironi di Prima Divisione.

Il Prato inserito nel gruppo B esordirà in trasferta il 2 settembre sul campo dell’Avellino. Poi la settimana successiva esordio al Lungobisenzio con la sfida contro la Nocerina. Il primo derby toscano è in programma il 15 settembre sul campo del Viareggio. Alla quarta giornata sfida interna contro il Frosinone, mentre una settimana più tardi sarà il turno della trasferta a Sorrento. Ultima giornata il 13 maggio con la gara interna contro l’Andria Bat.

Ecco l’elenco completo della prima giornata di campionato del girone B::Avellino-Prato; Catanzaro-Barletta; Frosinone-Carrarese; Nocerina-Andria; Perugia-Benevento; Pisa-Latina; Sorrento-Gubbio; Viareggio-Paganese

Il Prato come preannunciato è stato inserito nel girone B, quello meridionale. Ieri la Lega ha stilato i gironi di Prima e Seconda Divisione e i biancazzurri sono stati inseriti nel raggruppamento B. Nella composizione ha prevalso il criterio geografico e così il Prato e le altre tre toscane sono finite nel girone centro-sud. Il girone A è composto di 17 squadre, mentre il B ne conta 16. Sarà una stagione di derby perché rispetto allo scorso anno ce ne saranno ben 3. Quello molto acceso con la Carrarese e ritornano quelli con Viareggio e Pisa. Ci saranno anche avversari blasonati come Perugia, Catanzaro e Avellino. Un girone per niente facile nel quale sono inserite Gubbio e Nocerina, appena retrocesse dalla B e dove non mancano le società ambiziose che stanno già allestendo squadre competitive.

«E' un girone dove avremo le due retrocesse dalla B come lo scorso anno e ben 3 derby - spiega Esposito - aspettiamo il calendario. Intanto la squadra si sta impegnando a fondo e piano piano il gruppo aumenta con numerosi giovani su cui puntare». Sulla carta un raggruppamento più competitivo del girone A, nel quale conterà molto anche il fattore campo, che soprattutto con le formazioni campane si farà sentire. La prima di campionato è in programma il 2 settembre, mentre domani a Palazzo Vecchio alle 11 la Lega renderà noto il calendario. Intanto prosegue la preparazione del Prato nel catino del Lungobisenzio. Oggi la squadra biancazzurra sarà impegnata alle 18 al Comunale di Vernio nella seconda amichevole estiva con la Sestese dopo il pareggio, 1-1, con il Borgo a Buggiano della scorsa settimana. Sarà l'occasione per vedere all'opera i due giovani arrivi Casini e Cristofari e nell'occasione si potrà osservare anche Aiman Napoli che rivestirà la maglia biancazzurra dopo aver messo a segno il gol salvezza lo scorso 27 maggio. Nell'occasione il Prato ringrazierà il comune di Vernio nella persona del sindaco Paolo Cecconi per l'amicizia e la grande ospitalità dimostrata durante il periodo del ritiro a "Fonte al Romito" di Montepiano». Questo il raggruppamento completo del girone B: Andria Bat, Avellino, Barletta, Benevento, Carrarese, Catanzaro, Frosinone, Gubbio, Latina, Nocerina, Paganese, Perugia, Pisa, Prato, Sorrento e Viareggio.

Napoli fa doppietta e il Prato batte la Sestese

Buone indicazioni per il tecnico Esposito dall’amichevole con la Sestese di ieri. Il secondo test stagionale ha visto la vittoria del Prato, che si è imposto 3-2. Nel primo tempo il tecnico ha schierato quella che attualmente si avvicina di più alla formazione tipo, con Layeni in porta, Saitta, Lamma, Bisoli e De Agostini in difesa, Cavagna, Casini e Cristofari in mezzo e Palavisini alle spalle di Napoli e Benedetti. Il Prato ha mostrato una manovra fluida ed efficace e buoni automatismi nella fase di recupero del pallone. Tra i singoli ha ben impressionato in mezzo alla difesa Bisoli, mentre a centrocampo Casini e Cristofari hanno mostrato di sapere fare bene le due fasi, soprattutto il secondo. Palavisini, in gol anche ieri, ha mostrato buoni numeri e Napoli, autore di una doppietta è sembrato già in forma. Nella ripresa il tecnico ha dato spazio a molti giovani. La Sestese è uscita dal guscio e ha segnato due gol. Prossima amichevole sabato a Borgo a Buggiano contro la Lucchese.

La Commissione disciplinare della Figc ha emesso le sentenze di primo grado riguardanti il processo sul calcioscommesse. Le sentenze riguardano anche il Prato, perchè per Grosseto e Lecce è stata chiesta la retrocessione in Prima Divisione. L’eventuale condanna delle due società comporterebbe il ripescaggio del Vicenza e della Nocerina (inserita nel girone del Prato), con il conseguente stravolgimento degli organici dei due gironi. L’ipotesi più logica vedrebbe eventualmente il Grosseto inserito nel girone A e il Lecce nel B. Per cui il Prato, che il 9 settembre dovrebbe ospitare la Nocerina, “rischia” di dover affrontare un’avversaria diversa, ovvero proprio il Lecce. Le società coinvolte avranno comunque modo di difendersi e dal 20 agosto partirà il processo di appello, terminato il quale – prima dell’avvio dei campionati – si avranno le sentenze definitive