News ed Eventi

Basket, squadra fatta per i Dragons. Marco Pieri è il nuovo allenatore

Agosto è normalmente tempo di mercato per le squadre di basket, ma la Pallacanestro 2000 Prato ha bruciato le tappe; squadra fatta per undici dodicesimi e ultimi giorni di vacanza tranquilli per giocatori, tecnici e dirigenti che, inutile negarlo, complice anche la crisi e la difficoltà di reperire ulteriori apprezzabili sponsorizzazioni, hanno fatto di necessità virtù, costruendo la formazione che dal 29 settembre lotterà in “C” con elementi provenienti esclusivamente dal prolifico settore giovanile laniero. Anche il timoniere sarà per la prima volta un pratese purosangue, quel Marco Pieri, già assistente lo scorso anno di coach Paludi, ottimo giocatore con la maglia Capp Plast negli anni ’80 e pronto a cimentarsi per la prima volta nel massimo campionato regionale. La continuità e la serietà con cui si vuole ripartire è tuttavia evidenziata dalla conferma dello staff che ha contribuito ai recenti successi della Minorconsumo.it, che non sarà più main sponsor dei rossoblu, ma che sicuramente rimarrà ad aiutare la squadra nel tentativo di consolidarsi prima e di provare successivamente a rilanciarsi nelle serie nazionali. Ecco quindi la conferma di coach Pinelli con gli Under 19 d’Elite, serbatoio per la prima squadra, e quella della coppia Giacomo Ciofi e Martino Cherin titolari della MotusProject, preparatori fisici invidiati anche da sodalizi di categorie superiori. Riconfermato anche il fisioterapista Giovanni “Massa” Limberti, anima dello spogliatoio fin dalla fondazione della società. A dare un valido aiuto a coach Pieri ci sarà poi Marco Masi, pioniere pratese del basket quando ancora si chiamava solo pallacanestro, che doppierà l’impegno di dirigente e di assistente tecnico. Il roster sarà quanto mai variegato; lasciato partire Staino che ha firmato per Bottegone Pistoia, il duo Capaccioli Scarselli ha incassato l’assenso di capitan Corsi al suo decimo campionato con la maglia dei Dragons, e dei rientranti Consorti e Biscardi. Con i tre veterani è stato stilato un accordo su base triennale. A questi si è volentieri aggiunto il più giovane Filippo Vannoni, al sesto campionato da senior con i colori del Prato e deciso finalmente a ritagliarsi un ruolo da protagonista. Di ritorno dal Vaiano, formazione ripescata con la quale sicuramente torneremo a rinverdire gli epici derby, arrivano Dell’Orfanello e Banci, indubbiamente maturati sotto l’abile guida di Andrea Daviddi. A completare il roster ci sarà Filippo Magni, leader della squadra finalista dell’Under 19 d’Elite a giugno, e poi i pari età Sanesi, Guerrini e Cavalieri, che potrebbero essere impegnati anche con l’under 21 del Centro Minibasket Prato condotta in panchina dal giovane coach pratese Alessio Baldi. Sicuro inserimento nel roster sarà poi quello di Alberto Smecca, play appena 18enne di sicuro avvenire, l’ala Onohua ed altri giovanissimi sui quali puntare per le stagioni successive. Il team manager Stefano Scarselli è stato categorico: “In effetti ci manca un lungo per poter essere alla pari con le formazioni migliori, ma non ci preoccupiamo. L’imperativo è non stravolgere l’assetto che ci siamo dato; ci penseremo più avanti, ma eventualmente dovrà essere un giocatore che avrà voglia di mettersi in mostra in un campionato importante” Avanti dunque con la spending review decisa dal Consiglio anche il Presidente Capaccioli “attualmente le nostre priorità sono altre, principalmente quella di far crescere i nostri ragazzi per provare ad arginare l’esosità delle tasse della Federazione e della Lega che fra l’altro cambiando regole e struttura dei campionati praticamente ogni anno, non danno alle società neppure la possibilità di programmare un quadriennio come chiederebbe il CONI, e di inserire nella compagine dirigenziale forze fresche come l’ultimo arrivato Gabriele Pecchioli che curerà il nostro sito www.pallacanestroprato.it che dovrà essere sempre più ricco di informazioni”.

Definito intanto il programma precampionato: la Pallacanestro 2000 che dovrebbe chiamarsi SIBE Commerciale Prato, dal nome del nuovo sponsor, esordirà ufficialmente con la Coppa Toscana che inizierà il 12 settembre. In via di definizione anche un Torneo ad inviti ad Jesolo per il fine settimana successivo, per poi iniziare il campionato a 18 squadre il 29 o 30 settembre. Il raduno è fissato per il 23 agosto, alle ore 19, presso la palestra Toscanini.