News ed Eventi

ancora NEWS sul Prato calcio

Giulio Fogaroli dopo sei anni lascia il Prato. Il centrocampista bergamasco, ma ormai quasi pratese d’adozione, dopo alcune settimane di riflessione ha deciso di tornare nel bergamasco per stare vicino alla famiglia. Fogaroli, il cui contratto col Prato è scaduto a giugno, era svincolato. Idolo dei tifosi per la sua grinta, caparbietà e attaccamento alla maglia, Fogaroli è stato per anni l’anima del centrocampo del Prato. Il suo addio è stato accolto con molta tristezza dai tifosi, che sui social network hanno salutato la sua partenza con affetto e nostalgia. “Grazie di tutto per il sostegno e l’affetto che mi avete dato in questi sei anni indimenticabili!!! Ciao e sempre forza Prato!!!” ha scritto il centrocampista nel suo messaggio d’addio ai sostenitori biancazzurri.

Come previsto è girone B per il Prato.

Oggi la Lega ha stilato i gironi di Prima e Seconda Divisione. I biancazzurri sono stati inseriti nel raggruppamento B. Nella composizione ha prevalso il criterio geografico e così il Prato e le altre tre toscane sono finite nel girone del centro-sud. Il girone A è composto di 17 squadre, mentre il B ne conta 16. Per il Prato si prospetta quindi ancora una volta il derby acceso con la Carrarese, mentre ritornano quelli con Viareggio e Pisa. Ci sono anche avversari blasonati come Perugia, Catanzaro e Avellino. Un girone per niente facile nel quale sono inserite Gubbio e Nocerina, appena retrocesse dalla B e dove non mancano le società ambizione che stanno già allestando squadre competitive. Sulla carta un raggruppamento più competitivo del girone A, nel quale conterà molto anche il fattore campo, che soprattutto con le formazioni campane si farà sentire. La prima di campionato è in programma il 2 settembre, mentre giovedì la Lega renderà noto il calendario. Intanto prosegue la preparazione del Prato, che domani è impegnato alle 18 al Comunale di Vernio in amichevole con la Sestese. Sarà l’occasione per vedere all’opera i due nuovi Casini e Cristofari e Napoli, che rivestirà la maglia biancazzurra dopo aver messo a segno il gol salvezza lo scorso 27 maggio. Queste tutte le squadre del girone