News ed Eventi

LA MINORCONSUMO.IT NON VEDE MAI IL CANESTRO DAI 6.75 E LA FIORENTINA BISSA IL SUCCESSO DELL’ANDATA

– I DRAGONS DECISI A RIPROVARCI DOMENICA ALLE TOSCANINI CONTRO IL DON BOSCO LIVORNO

Una Minorconsumo.it troppo imprecisa nelle triple cede alla Fiorentina nel recupero della 4^ giornata annullata per l’emergenza neve. Al PalaAffrico va in scena la gara fra due squadre che dividono l’ultimo posto in classifica ed ormai destinate a cercare la salvezza attraverso i playout. Prato parte bene, difendendo con determinazione e mette in difficoltà i fiorentini rinforzati dalle ultime acquisizioni di Samoggia e Grilli. Staino attacca con convinzione il suo marcatore diretto ed è autore di 9 dei 16 punti con i quali i Dragons chiudono il primo quarto (14 a 16). Purtroppo la mano dei partesi dall’arco non è quella delle ultime uscite ed alla fine saranno proprio gli errori dai 6.75(0 su 10) a condannare gli ospiti che all’intervallo sono in partita grazie ai canestri di Corzani e Berlati (30 a 28). Il terzo quarto è una sofferenza: i lanieri difendono bene ma i troppi errori e le seconde opportunità concesse ai fiorentini scavano il solco decisivo (48 a 39). Manca la convinzione per provarci nell’ultimo parziale, ed allora i padroni di casa dilagano fino al più 17. C’è solo il tempo per applaudire la prova volenterosa di Filippo Magni che in 3 minuti realizza 4 punti per il 65 a 51 finale.

Adesso ci sarà da ricaricare le pile e augurarsi che le mura amiche delle Toscanini ridiano sicurezza ai tiratori rossoblu anche nelle triple e domenica quando arriverà a Prato il Don Bosco Livorno sia perlomeno in attacco un’altra Minorconsumo.it. L’ennesimo derby regionale è in programma alle 18, e nell’intervallo ci sarà il ritiro delle maglie N 5 e 10 di Biscardi e Consorti. Anche i labronici, come quasi tutte le squadre del girone si sono notevolmente rinforzati rispetto all’andata. La squadra di coach Tedeschi ha inserito il giovane talento livornese Mariani, tornato nella società dove aveva disputato le giovanili dopo le esperienze di Cecina in B e di Napoli in A. Punti di forza sotto le plance sono gli esperti Modica ed il forlivese Saponi, mentre gli esterni più pericolosi sono il friulano Piccini ed il cremasco Bernardi entrambi oltre la doppia cifra per punti realizzati.

I Dragons sono consci che la loro vera stagione inizierà solamente con il primo turno della post season, ma sarebbe importante soprattutto per il morale provare almeno a fare delle Toscanini, dove per la stagione regolare dovrà giocare ancora 5 gare, un fortino inviolabile e mettere pressione a squadre come quella livornese che dopo un ottimo girone d’andata ha rallentato nelle ultime giornate, rischiando anch’essa di rientrare fra le papabili ai playout.

Arbitri designati alla direzione della gara di domenica sono Del Gaudio e Posti di Perugia.

La gara Minorconsumo.it – SIBE Commerciale Prato vs Livorno sarà trasmessa da TV Prato mercoledì 7 alle 24,30 ed in replica il giorno successivo alle 17.10

FIORENTINA AFFRICO vs MINORCONSUMO.IT PRATO 78 a 73 (11 a 14 / 43 a 46 / 63 a 57)

FIRENZE: Cardellini 2, Rinaldi 10, Nesti 11, Cariani 3, Grilli 12, Ciavolella 6, Samoggia 13, Coccia, Sferruzza, Marinelli 8; All. Caimi

PRATO: Buzzo 2, Berlati 12, Staino 9, Capecchi 4, Cioni 6, Corsi 2, Vannoni 1, Magni 4, Moroni 2, Corzani 9; All. Paludi.

Arbitri: Pais e Sattta di Sassari