News ed Eventi

Resoconto della gara della Pallacanstro Prato con Costa Volpino

ricordo che i Dragons torneranno già domenica sul parquet dell Toscanini per il derby con Montecatini con il quale termineranno le gare casalinghe del 2011

LA MINORCONSUMO.IT ALZA BANDIERA BIANCA TROPPO PRESTO CONTRO COSTA VOLPINO (54 a 75) GIOVEDI’ PER I DRAGONS DIFFICILE TRASFERTA CON IL CUS TORINO

Alla Minorconsumo.it non riesce davanti ad una stipata Toscanini, sovvertire il pronostico che la vedeva battuta da un Costa Volpino che contro gli ultimi della classe volevano dare continuità ai risultati eccellenti sul proprio parquet vincendo finalmente anche in trasferta. E così è stato; la partenza veemente dei Sebini non lascia scampo ai padroni di casa. Lo 0 a 9 iniziale annichilisce i pratesi che non accennano a reagire nonostante il pronto time out chiamato da coach Paludi. Al 5� è 5 a 16 con i neroarancio che sono già andati a canestro con tutto il quintetto e senza un errore al tiro. Staino, Corzani e Moroni provano una reazione che non sorte l’esito sperato perché al primo intervallo è 14 a 29 e sulla spinta dell’asse Tracchi Polonara, la Vivigas dilaga anche nel secondo quarto, sia pure sporcando di poco le incredibili percentuali di inizio gara. Vannoni per i Dragons prova a metterci una pezza, ma all’intervallo il tabellone dice 29 a 47. La reazione del Prato al rientro dagli spogliatoi con Staino e Corzani ben innescati dagli assist di Moroni, sembra dare qualche speranza di recupero, ma la troppa fretta quando invece ci sarebbe stato da ragionare, ferma la rimonta pratese al meno 11 del 25’, prima che la panchina lombarda con gli ex Iseo Furlanis e Caramatti non operi il riallungo per il 46 a 61 all’ultimo intervallo. Con gli esterni Fanti e Tracchi, il valdarnese MVP della gara, Costa Volpino controlla l’ultimo tentativo dei rossoblu che gettano al vento ben 4 volte la possibilità di ridurre sotto la doppia cifra lo svantaggio e poi alzano definitivamente bandiera bianca permettendo ai lombardi di dilagare per il 54 a 75 finale. Motivo di conforto le buone prove di Staino, Vannoni e Moroni e l’esordio in “B” del 17enne Alberto Smecca.

Poco tempo adesso a disposizione dello staff pratese per preparare l’ardua trasferta di Torino del giorno dell’Immacolata contro il CUS, autentica sorpresa del campionato, che nell’ultima di campionato ha espugnato sulla sirena il difficile campo del Cecina. Il roster affidato a coach Genta è giovanissimo con i poco più che ventenni Tassone, Murta, Danna, Raucci, Ficetti e Favario che reggono il campo con autorevolezza, guidati dalle chiocce Giordo e soprattutto da Soave, pivot veronese che ha calcato palcoscenici ben più importanti.

I Dragons torneranno domenica alle Toscanini per il derby con Montecatini, ultima gara casalinga del 2011, annata da ricordare soprattutto per l’incredibile salvezza conquistata alla prima partecipazione alla Divisione Nazionale “B”.

La gara della Minorconsumo.it con Costa Volpino sarà trasmessa da TV Prato mercoledì 7 dicembre alle 21 ed in replica il giorno successivo alle 24 circa.

MINORCONSUMO.IT – VIVIGAS COSTA VOLPINO 54 a 75 (14 a 29 / 29 a 47 / 46 a 61)

PRATO: Buzzo 2, Berlati 4, Staino 16, Capecchi 2, Cioni, Corsi, Vannoni 8, Smecca, Moroni 14, Corzani 8; All. Paludi.

COSTA VOLPINO: Fanti 12, Castelluccia 8, Baroni 2, Caramatti 6, Tracchi 12, Furlanis 13, Polonara 18, Coviello 4, Ibrahimi, Guerci NE; All.�Gabrielli

Arbitri: Viselli e Grigioni, Roma